Tassa scolastica 3.500 € all'anno

La tassa di iscrizione per gli studenti non comunitari che entrano in Italia con un visto di studio viene calcolata sulla base di una tariffa fissa e dipende dalla cittadinanza.
Se gli studenti extracomunitari provengono da una famiglia con risorse finanziarie limitate, possono scegliere di calcolare la quota di iscrizione in base al reddito familiare (in tal caso sarebbe compresa tra € 156,00 e € 3.985,00 annui).
Per maggiori informazioni consultare questo link

Tassa di iscrizione 35 € per programma

This fee is not refundable.

Maggiori informazioni

clam.cdl.unipv.it 

Panoramica

Il corso di laurea in Management si propone di formare un laureato che possegga le principali conoscenze e competenze di base con riferimento alle principali funzioni aziendali, con particolare attenzione al marketing, al management strategico, nazionale e internazionale, all’organizzazione aziendale e dei sistemi informativi aziendali. Il corso di laurea in Management forma figure capaci di comprendere e interpretare i cambiamenti in atto nell’ambito del sistema economico nazionale e internazionale. In tale prospettiva, il laureato in Management perfeziona la conoscenza della lingua inglese, introduce la conoscenza di una seconda lingua straniera preferibilmente comunitaria, è in grado di interpretare i principali trend economici per le scelte gestionali, anche con metodi quantitativi. Questo percorso di studi permette di accedere al mondo del lavoro agli studenti che non vogliano proseguire gli studi oltre il triennio, favorendone il collocamento anche nella diffusa realtà di piccole imprese italiane, dove occorre possedere molteplici competenze gestionali “trasversali” e saperle applicare in varie tipologie di settori economici. Il corso di laurea fornisce una formazione di base adeguata per la prosecuzione degli studi in diverse lauree magistrali in ambito economico-aziendale.

Struttura del programma

Per il Piano di Studi e ulteriori informazioni consultare questo link

Sbocchi professionali

Il Corso di Management si pone l’obiettivo di sviluppare nei laureati la capacità di interpretare i principali fenomeni economici, di comprendere i meccanismi fondamentali di funzionamento delle aziende, di acquisire adeguate conoscenze sul complesso delle funzioni relative all’amministrazione, direzione e gestione di un’azienda e sui principali strumenti applicabili ai diversi processi gestionali.
Tali capacità sono utilizzabili nello svolgimento delle attività connesse alle funzioni di gestione e controllo, di commercializzazione di beni e servizi, di organizzazione del lavoro.
Il profilo formativo si presta ad un immediato inserimento dei laureati nel mercato del lavoro (per gli studenti che non vogliono proseguire gli studi oltre la laurea triennale) in aziende private o pubbliche, allo svolgimento di attività connesse a funzioni manageriali o imprenditoriali e nelle libere professioni dell’area economica.
È favorito il collocamento anche nella diffusa realtà di piccole imprese italiane, dove occorre possedere molteplici competenze gestionali e saperle applicare in varie tipologie di settori economici, e, in particolare, in quelle realtà aziendali più innovative, siano esse private, pubbliche o non profit, che fanno dello sviluppo e dell’innovazione strategica e organizzativa la fonte primaria di competitività. Il profilo formativo, inoltre, permette la prosecuzione degli studi in diverse lauree magistrali in ambito economico-aziendale.

Candidati ora! Anno accademico 2022/23
Periodo di candidatura concluso

Le scadenze per le candidature valgono per i cittadini di: Stati Uniti

Candidati ora! Anno accademico 2022/23
Periodo di candidatura concluso

Le scadenze per le candidature valgono per i cittadini di: Stati Uniti