Pre-enrollment and VISA application a.y. 21/22

Photo illustrating the news item

Procedures after admission: Steps before leaving your country and online pre-enrollment for VISA application


1. IDENTIFY THE COMPETENT ITALIAN AUTHORITY IN YOUR COUNTRY:

EU citizens do not need a visa to enter Italy.

Non-EU student residing outside of Italy need to start the online pre-enrollment application in order to request the visa.

To find out whether you need to apply for a study visa (type D) at the Italian Embassy or Consulate in your country of residence, and what documentation you need, follow this link.

2. SUBMIT THE PRE-ENROLLMENT APPLICATION IN DUE TIME. THE UNIVERSITALY PORTAL IS NOW OPEN FOR ACADEMIC YEAR 21-22:

As established by the Ministry of University and Research (MUR), the pre-enrollment request will be submitted online through the platform UNIVERSITALY . Consult the guidelines here .

Bear in mind to upload, among the other documents, the admission letter.

Deadline to submit your pre-enrollment application is 31 August.

3. COMPLETE THE PRE-ENROLLMENT PROCEDURE AT THE COMPETENT ITALIAN AUTHORITY:

The pre-enrollment procedure must be completed at the competent diplomatic-consular mission and it is not complete with the sending of the pre-enrollment application (point 2) only.
Get in touch with the Embassy: TAKE AN APPOINTMENT HERE .

4. WHAT TO DO WITH YOUR VISA:

Getting you visa means that you are allowed to travel to Italy but don’t forget to bring the original and/or upload it to confirm your enrollment at the University of Pavia.

Please note:
Classes are going to start at the end of September.

Any decision concerning the arrival in Italy and attendance to classes, will comply with health directives issued by the Italian Government.

***********************************************************************************************************


ITA:

Passi da compiere prima di lasciare il proprio paese e pre-iscrizione online attraverso la registrazione al portale UNIVERSITALY . IL PORTALE È APERTO PER L’ANNO ACCADEMICO 21-22.


1. IDENTIFICARE L’AUTORITÀ ITALIANA COMPETENTE NEL PROPRIO PAESE:

I cittadini dell’Unione Europea non hanno bisogno di un visto per entrare in Italia.

Gli studenti non comunitari residenti al di fuori dell’Italia, devono avviare la domanda di pre-iscrizione online per poter richiedere il visto.

Per sapere se è necessario richiedere un visto di studio (tipo D) presso l’Ambasciata o il Consolato italiano nel proprio Paese di residenza e quale documentazione è necessaria, segui questo link .

2. PRESENTARE LA DOMANDA DI PRE-ISCRIZIONE. IL PORTALE È ADESSO APERTO PER L’ANNO ACCADEMICO 21-22:

Come stabilito dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR), la richiesta di pre-iscrizione sarà presentata online attraverso la piattaforma UNIVERSITALY .

Le linee guida sono consultabili qui .

Si ricorda di caricare, tra gli altri documenti, la lettera di ammissione.

Scadenza per presentare online la domanda di preiscrizione: 31 agosto

3. COMPLETARE LA PROCEDURA DI PRE-ISCRIZIONE PRESSO L’AUTORITÀ ITALIANA COMPETENTE:

La procedura di pre-iscrizione e richiesta del visto non è completa con l’invio della sola domanda di pre-iscrizione (punto 2) ma è necessario che gli ultimi passaggi vengano effettuati presso la rappresentanza italiana competente.
Entra in contatto con l’Ambasciata: PRENDI UN APPUNTAMENTO QUIi .

4. COSA FARE CON IL VISTO:

Ottenere il visto significa poter viaggiare in Italia. Non dimenticare di portare l’originale e/o caricarlo per confermare l’iscrizione all’Università di Pavia.

NB: Le lezioni inizieranno alla fine di settembre.

Ogni decisione relativa all’arrivo in Italia e alla frequenza delle lezioni sarà conforme alle direttive sanitarie emanate dal Governo italiano e dall’Ateneo di Pavia.

19/apr/2021