Tassa scolastica 4.500 € all'anno

La tassa di iscrizione per gli studenti non comunitari che entrano in Italia con un visto di studio viene calcolata sulla base di una tariffa fissa e dipende dalla cittadinanza.
Se gli studenti extracomunitari provengono da una famiglia con risorse finanziarie limitate, possono scegliere di calcolare la quota di iscrizione in base al reddito familiare (in tal caso sarebbe compresa tra € 156,00 e € 3.985,00 annui).
Per maggiori informazioni consultare questo link

Tassa di iscrizione 35 € per programma

This fee is not refundable.

Maggiori informazioni

geologia.cdl.unipv.it 

Panoramica

Il Corso di Laurea in Scienze Geologiche ha lo scopo di formare professionisti con una robusta preparazione di base, teorica e sperimentale, nel campo delle Scienze della Terra.
Gli studenti ricevono una forte impostazione metodologica, che consente loro di operare in un’ampia gamma di campi occupazionali o, in alternativa, di proseguire gli studi con la Laurea Magistrale.
L’accesso alla Laurea in Scienze Geologiche è libero.
Possono procedere all’immatricolazione coloro che sono in possesso di uno dei seguenti titoli:
a) diploma di scuola superiore;
b) titolo di studio conseguito all’estero dopo almeno 12 anni di scolarità.
La durata del corso di studio è di tre anni. Le attività formative del corso di Laurea corrispondono a un totale di 180 CFU.
La frequenza alle lezioni non è obbligatoria ma fortemente consigliata.
Il percorso è strutturato secondo un piano di studi prevalentemente obbligatorio, che comprende materie di base (es. Matematica, Chimica, Fisica, Informatica) e insegnamenti caratterizzanti di area geologica.
Alcuni insegnamenti prevedono una cospicua attività di laboratorio e numerose escursioni con esercitazioni sul terreno, peculiarità del Corso di Laurea. L’Ateneo riconosce l’importanza delle attività di terreno per i nostri studenti, sostenendo con risorse economiche adeguate l’attività didattica dei nostri corsi di studio.
Oltre alle attività pratiche in sede e sul campo, il percorso di studi prevede che lo studente svolga un Tirocinio di 5 CFU (125 ore).
Tale Tirocinio è parte integrante del percorso formativo e contribuisce al raggiungimento degli obiettivi formativi del Corso di Laurea ed è svolto presso enti/aziende con cui l’Università di Pavia ha una convenzione.
Il Tirocinio può essere anche svolto presso i laboratori del Dipartimento di Scienze della Terra e dell’Ambiente dell’Università di Pavia.
Gli studenti possono svolgere parte dei propri studi presso Università all’estero con programmi di mobilità studentesca riconosciuti dalle Università dell’Unione Europea (ERASMUS+, ERASMUSTraineeship).
I maggiori settori d’impiego per i laureati in Scienze Geologiche sono:
• studi professionali di ingegneria civile e di geologia applicata;
• studi e società di ricerca sulle acque superficiali e sotterranee;
• società operanti nel campo della gestione territoriale;
• servizi geologici nazionali e enti locali (Regioni, Province, Comuni, Comunità Montane);
• società di ricerca petrolifera e di gas naturali;
• società di prospezione geologica e di ricerca mineraria;
• enti di ricerca, inclusi quelli operanti nel campo del rischio geologico (es. INGV);
• società informatiche operanti nel campo della cartografia digitale;
• laboratori e imprese operanti nel campo del restauro e valorizzazione dei beni culturali;
• aziende nazionali e internazionali per l’ambiente;
• imprese pubbliche e private di esecuzione di infrastrutture.

Struttura del programma

Per il Piano di Studi e ulteriori informazioni consultare questo link

Sbocchi professionali

Il corso di laurea in Scienze Geologiche ha una forte impostazione metodologica che punta a fornire allo studente una robusta preparazione di base, teorica e sperimentale, nel campo delle Scienze della Terra. Essa fornisce un’adeguata comprensione dei processi geologici che governano la dinamica del Pianeta Terra e che controllano la distribuzione delle risorse naturali e dei rischi geologici.
L’impianto didattico proposto per il corso di laurea è di tipo culturale, con una forte base nelle discipline geologiche di carattere generale, rimandando al successivo corso di laurea Magistrale la specializzazione nei diversi ambiti che portano a molteplici sbocchi professionali. Questa scelta, condivisa a livello nazionale, consente una più facile mobilità degli studenti tra il primo ed il secondo ciclo di studi universitari. Le professionalità dei laureati nel corso di laurea triennale in Scienze Geologiche potranno tuttavia trovare applicazione in società e studi professionali impegnati nel settore geologico-ingegneristico e geologico-ambientale, e in compagnie petrolifere e società di servizio all’esplorazione e alla perforazione petrolifera. Il laureato potrà ad esempio essere utilizzato nell’elaborazione di dati e nella realizzazione di modelli, e potrà essere formato nello svolgimento di una mansione specialistica.

Candidati ora! Anno accademico 2022/23
Scadenza per le candidature
31/mag/2022 23:59:59
GMT

5th intake

Inizio degli studi
26/set/2022

Le scadenze per le candidature valgono per i cittadini di: Stati Uniti

Candidati ora! Anno accademico 2022/23
Scadenza per le candidature
31/mag/2022 23:59:59
GMT

5th intake

Inizio degli studi
26/set/2022

Le scadenze per le candidature valgono per i cittadini di: Stati Uniti